My WordPress

Venerdì 26 novembre, alle ore 21.25, su Rete4, torna un nuovo appuntamento con Quarto Grado, il programma d’indagine sui grandi casi che hanno sconvolto l’Italia, a cura di Siria Magri, con la conduzione di Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero.

Il programma  apre con il caso di Nada Cella, la 24enne uccisa a Chiavari il 6 maggio 1996, nello studio del commercialista Marco Soracco. Ma chi è il religioso che chiese proprio a Soracco di non fare il nome di Annalucia Cecere, la donna indagata per il delitto avvenuto 25 anni fa?

A seguire, al centro della puntata anche il caso di Denise, la bambina di Mazara del Vallo scomparsa il 1° settembre 2004.
Il giudice prende tempo per decidere sulle intercettazioni. Dopo più di 17 anni dalla vicenda il giallo resta aperto, mentre la famiglia della piccola non si vuole rassegnare e continua a pretendere di sapere come siano andati realmente i fatti.
(Fonte: quimediaset.it – Foto: Facebook @quartogradotv)



Fonte Il Faro Online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *